X 

IL PREMIO DELL’INTERNATIONAL PACKAGING COMPETITION APPRODA IN PROVINCIA DI TREVISO

       

L'International Packaging Competition è il concorso che premia il miglior abbigliaggio del vino, dei distillati provenienti da prodotti vitivinicoli e dei distillati o liquori a base di altra frutta.

Quest’anno i campioni in concorso sono stati ben 160, tre i vincitori di medaglia per ognuna delle otto categorie previste dal regolamento.

L'International Packaging Competition premia lo sforzo delle Aziende che investono in creatività per migliorare l'immagine. Gli ambiti riconoscimenti del concorso sono: l'Etichetta d'Oro, l'Etichetta d'Argento, l'Etichetta di Bronzo.

Sul podio: Etichetta d’oro al Reggiano Dop Lambrusco Spumante Brut "Podere Francesco Bolle Rosse '13" dell’Az. Agr. Lombardini Francesco - Novellara (RE). Etichetta d’argento a Franciacorta DOCG Brut, La Riccafana di Riccardo Fratus - Cologne (BS) e, al terzo posto, con l’etichetta di bronzo, lo Studio Francescon & Collodi di Conegliano (TV) con il Prosecco Doc Treviso Spumante Extra Dry Millesimato "Campe Dhei" 2013 della Viticoltori Ponte di Ponte di Piave (TV).

Riconoscimento graditissimo e meritatissimo: bellissima l’etichetta in due pezzi tra cui uno dei due realizzato in metallo, stampata dalla Juliagraf Spa di Premariacco (UD) dove spiccano gli “appezzamenti” di colore nero a celebrare i campetti, Campe Dhei, o campi divini, da cui trae origine questo prezioso Prosecco Millesimato.

Bravi, complimenti vivissimi agli ideatori Francescon Marcello e Collodi Cristina e ai produttori che hanno creduto vincente l’immagine data al loro vino poiché sono tanti i viticoltori che griffano le loro bottiglie con etichette ragguardevoli, ma non sentono l’esigenza di inviarle ai concorsi. Peccato, oltre al contenuto, ormai lo sappiamo bene, anche l’immagine è un forte veicolo di vendita.

 

A cura di Luigi Predan